venerdì 26 dicembre 2014

Astice all'insalata


L'astice all'insalata è un antipasto chicchissimo, da offrire in occasioni importanti. E' un piatto squisito ma piuttosto costoso. La realizzazione è semplice. I cultori della buona cucina ritengono che per ottenere il miglior risultato sia necessario immergere gli astici ancora vivi in acqua bollente. Se non avete il coraggio potrete chiedere al vostro pescivendolo di agevolarvi in questa spiacevole fase. 

per 4 persone

INGREDIENTI:

4 astici
1 cipolla
1 costa di sedano
1 bicchiare vino bianco secco

per il condimento:
olio evo q.b.
succo di limone q.b.
un pizzichino di sale fino
prezzemolo fresco q.b.

PROCEDIMENTO:

Emulsionare l'olio con un po' di succo di limone, un po' di sale ed aggiungere il prezzemolo a pezzetti.


Fare bollire in una capiente pentola  abbondante acqua, il vino, la cipolla ed il sedano.
Quando bolle immergere gli astici e chiudere subito con un coperchio.


Cuocerli per 10 minuti.


Una volta cotti sgusciare gli astici tagliando il guscio lateralmente.


Tagliare la polpa a grandi pezzi.
Condire il tutto con il battuto d'olio e servire.