venerdì 5 giugno 2015

Torta Oreo


In questo ultimo periodo con mio grande dispiacere non sto riuscendo a dedicarmi molto al blog. Una serie di impegni e un susseguirsi di feste quali cresime, matrimoni, comunioni e compleanni mi hanno un po' scombussolata. Ieri, ad esempio, abbiamo festeggiato il compleanno di Sveva. Ha organizzato un pranzo con le sue amichette di classe. E' stata una bellissima giornata e, come capita a tutte le mamme, vederla così felice mi ha riempito il cuore di gioia. Quest'anno mi ha chiesto la torta Oreo e ovviamente l'ho accontentata. Con questa scelta mi ha facilitato tantissimo il compito!! La torta Oreo è semplicissima e non necessita di cottura. E' di un buono indescrivibile, non potrebbe essere altrimenti dati gli ingredienti... Oreo, mascarpone, zucchero, panna... :D Non mi resta che lasciarvi la ricetta di questo meraviglioso dolce estivo :) Baci grandi!

per 10 persone
stampo a cerniera 24 cm

INGREDIENTI:

per la base e per la copertura:
400 gr. Oreo
90 gr. burro

per la farcitura:
250 gr. mascarpone
240 gr. phialdelphia
300 gr. panna
100 gr. zucchero a velo
10 gr. gelatina
2 cucchiai di latte
200 gr. Oreo

per la decorazione
150 gr. Oreo

PROCEDIMENTO:

Preparare la base.
Tritare 200 gr. di Oreo.


Amalgamare al burro fuso.


Bloccare la carta forno tra la base e il bordo dello sampo.


Schiacciare i biscotti tritati sulla base.


Mettere lo stampo in freezer mentre si procede alla preparazione della farcitura.
Mettere la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.
Frullare mascarpone, philadelphia e zucchero a velo.


Sciogliere la gelatina ben strizzata in due cucchiai di latte caldo.
Versarla nella crema di formaggi.


A parte montare la panna.


Con un cucchiaio di legno amalgamarla al resto della farcitura.


Spezzettare grossolanamente 200 gr. di Oreo ed unirli alla crema.


Versare la farcitura sulla base di biscotti nello stampo.


Frullare altri 200 gr. di Oreo e distribuirli uniformemente sulla crema.


Decorare la superficie della torta con altri Oreo.


Tenere in frigo almeno 6 ore, meglio ancora sarebbe prepararla il giorno prima.
Togliere il dolce dallo stampo e decorare i bordi con qualche biscotto.