giovedì 18 giugno 2015

Gnocchi con farina di ceci


Si dice "giovedì gnocchi" e allora io oggi propongo una ricetta molto originale, dedicata agli amanti dei ceci come me (da piccola pasta e ceci era uno dei miei piatti preferiti!). Gli gnocchi preparati con questa farina particolare sono molto buoni, hanno un sapore deciso ed una consistenza più callosa degli gnocchi di patate. Io li ho preparati utilizzando metà farina di ceci e metà farina di farro, sostituibile con la classica farina 00. Proprio per la loro "personalità spiccata" non necessitano di condimenti laboriosi, quindi sono ottimi abbinati ad un semplice sugo di pomodoro. Io stasera andrò ad un matrimonio quindi per pranzo mi terrò leggera :) Prenderò appunti in caso di idee gustose! Buon giovedì a tutti!

per 4 persone

INGREDIENTI:

250 gr. farina di ceci
300 gr. farina di farro
300 ml acqua tiepida
1 cucchiaino sale fino (io rosa)

farina q.b. per il piano di lavoro

PROCEDIMENTO:

Unire acqua, i due tipi di farine ed il sale.



Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo.



Stendere la pasta su un piano di lavoro infarinato.
Tagliarla con una rotella tagliapasta a listarelle di 1 cm e 1/2 mezzo di spessore.



Poi ogni striscia a quadrotti.



Mettere gli gnocchi tagliati in un piatto e cospargerli di farina altrimenti si attaccheranno tra loro. Sarà più semplice versarli nell'acqua per la cottura.



Portare a bollore una pentola capiente con dell'acqua salata.
Versarvi gli gnocchi.
Lasciarli cuocere per qualche secondo da quando salgono a galla.



Toglierli dall'acqua con un cucchiaio forato.



Condirli con il sugo di pomodoro.



Servire.