mercoledì 24 giugno 2015

Nocino


Secondo la tradizione, oggi, 24 giugno, giorno in cui si festeggia San Giovanni, si raccolgono le noci per preparare un liquore, il nocino, che potrà essere poi assaporato nelle vacanze natalizie. Il nocino è un liquore originario della provincia di Modena, ottenuto dall'infusione delle noci nel mallo, quindi ancora tenere. La raccolta delle noci deve avvenire proprio in questo periodo perchè se colte prima, il nocino risulterebbe troppo verde, se colte troppo mature donerebbero al liquore un sapore amarognolo. Il nocino va servito liscio come digestivo a fine pasto. L'anno scorso ho preparato diverse bottiglie di nocino che poi ho regalato com pensierino natalizio e sono state molto apprezzate. Quindi questa ricetta funziona! :) Auguro a tutti i Giovanni un felice onomastico!


INGREDIENTI:

1 l alcool 90°
20 noci verdi con il mallo
5 chiodi di garofano
3 striscette di scorza di limone bio
200 ml acqua
1 piccola stecca di cannella
500 gr. zucchero

PROCEDIMENTO:

Lavare, asciugare e tagliare a spicchi le noci.
Metterle in un barattolo di vetro con l'alcool, i chiodi di garofano e la scorza di limone. Lasciare in infusione per 40 giorni in luogo soleggiato, agitando il barattolo una volta al giorno.



Trascorso questo tempo filtrare l'alcool ponendo una garza in un imbuto.


Preparare lo sciroppo sciogliendo lo zucchero nell'acqua con una stecca di cannella.



Fare raffreddare e unirlo all'alcool filtrato.



Imbottigliare e lasciare riposare fino a Natale.