martedì 17 maggio 2016

Asparagi sott'olio


Buongiorno! Oggi una ricetta per conservare degli ortaggi primaverili molto saporiti che troviamo nel reparto ortofrutta per un periodo limitato: gli asparagi. E' la prima volta che faccio quest'esperimento ma mi ha molto soddisfatto quindi condivido :)

per 5 barattoli medi

INGREDIENTI:

2 Kg asparagi
1 litro aceto vino bianco
1 l acqua
circa 1 l olio evo
un paio di spicchi d'aglio
peperoncino rosso frantumato q.b.

PROCEDIMENTO:

Eliminare la parte più dura del gambo degli asparagi.
Lavarli.


Portare ad ebollizione in una capiente pentola un litro d'acqua ed un litro d'aceto.
Immergervi gli asparagi.


Cuocerli per circa 6 - 7 minuti da quando l'acqua e l'aceto riprendono il bollore, comunque fino a quando infilando una forchetta nel gambo risulti ammorbidito.
Mettere gli asparagi su un canovaccio pulito cercando di non sovrapporli. Lasciarli asciugare 8 ore.


Sterilizzare barattoli e coperchi facendoli bollire per 20 minuti.
Lasciarli asciugare bene.
Versare un po' di olio e alternare pezzetti di asparagi, qualche piccolo pezzetto di aglio e un po' di peperoncino.


Coprire tutto completamente con l'olio. 
Chiudere benissimo i barattoli dopo aver versato un goccino di grappa nella parte interna del coperchio (serve a tenere disinfettato il contenuto).
Lasciare riposare in dispensa almeno due settimane.