giovedì 16 aprile 2015

Pasta con finta genovese


Prima ancora che iniziassi a sperimentare ricette utilizzando meno proteine animali, già adoravo questo sugo. La finta genovese prevede solo verdure ma assomiglia tantissimo al classico sugo napoletano a base di manzo e cipolle. Fa parte del ricettario regalatami dalla rappresentante Bimby. E' ottima per condire la pasta, è superfacile ed anche abbastanza veloce da preparare. Io ho utilizzato della pasta di farro ma è perfetta anche con le tagliatelle.

per 4 persone

INGREDIENTI:

350 gr. tagliatelle o pasta lunga di farro
1 spicchio d'aglio
1 manciata di foglie di prezzemolo
1 carota
1 costa di sedano
1/2 cipolla
25 gr. olio evo
400 gr. pelati bio
sale q.b.

PROCEDIMENTO:

In una pentola versare l'olio, lo spicchio d'aglio, la cipolla ed il sedano a pezzetti, la carota pelata e tagliata a rondelle e le foglie di prezzemolo.


Dopo 3 - 4 minuti aggiungere i pelati e salare.


Cuocere tutto per una quindicina di minuti.
Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua salata.
Frullare il sugo.


Condire la pasta con la metà del sugo.


Impiattare e versare su ogni porzione un altro mestolino di finta genovese.
(A piacere si può aggiungere del parmigiano grattugiato).