martedì 28 aprile 2015

Farro e lenticchie


Buongiorno! Dopo qualche giorno di primavera in cui sembrava di essere già in estate, ultimamente sembra sia tornato l' autunno. Il gelato non mi attira più, sono tornata alle zuppe. Augurandomi che questo periodo termini quanto prima, propongo una ricetta che non sa di primavera ma è buonissima e salutare. Il farro, che ha maggior contenuto proteico rispetto ad altri tipi di frumento, è ricco di vitamine ed è povero di grassi. Stesso discorso vale per le lenticchie. Quindi questo piatto è molto buono ed è indicato anche per chi è attento alla linea. Alla prossima ricetta, buon martedì!

per 4 persone

INGREDIENTI:

4 cucchiai olio evo
1 spicchio d'aglio
1 l e 200 ml circa di brodo vegetale
200 gr. farro
200 gr. lenticchie secche 
sale q.b.
prezzemolo q.b.

PROCEDIMENTO:

Mettere a bagno le lenticchie per un paio d'ore.


Fare leggermente dorare l'aglio nell'olio.
(Io infilzo lo spicchio in uno stecchino così da ritrovarlo facilmente ed eliminarlo)


Versare il brodo e le lenticchie sgocciolate (attenzione agli schizzi d'olio!)


Quando il brodo arriva a bollore versare il farro e salare.


Cuocere il farro per il tempo indicato sulla confezione (a me 40 minuti).
Impiattare guarnendo con prezzemolo fresco.