giovedì 10 dicembre 2015

Torta rustica di pane raffermo con besciamella e funghi cotta in padella (vegan)


Troppo simpatica e saporita questa idea per riciclare il pane raffermo. Risolverà una cena e incontrerà il gusto di tutta la famiglia, adulti e bambini. Facile e abbastanza veloce da preparare, a casa mia è finita in un battito di ciglia :)

padella 28 cm
per 4 persone

INGREDIENTI:

400 gr. pane raffermo (di qualsiasi tipo)
300 gr. funghi champignon già puliti
2 cucchiai + 20 ml olio evo
uno spicchio d'aglio
50 ml + 330 ml latte di riso
30 gr. farina di riso
sale fino rosa q.b.

PROCEDIMENTO:

In padella fare dorare leggermente l'aglio in due cucchiai di olio.
Unire i funghi e lasciarli cuocere finchè tutta l'acqua non sarà assorbita.


Salare.
Preparare la besciamella vegan.
Mescolare farina di riso e 20 ml di olio evo sul fuoco per un paio di minuti.


Aggiungere 330 ml di latte di riso caldo.


Amalgamare velocemente in modo che non si formino grumi.
Salare e cuocere finchè il composto non si sarà rassodato.


Tritare il pane raffermo ed unirvi 50 ml di latte di riso.


Nella padella unta versare metà del pane tritato.


Coprire con la besciamella.


Distribuire i funghi.


Coprire con il resto del pane tritato.


Cuocere la torta salata per circa 8 minuti per lato.
Servire calda.