giovedì 10 marzo 2016

Torta rustica vegan di patate con funghi


Oggi la foto del piatto finale non mi soddisfa ma fidatevi, questa torta rustica di patate è buonissima! Ieri sera a cena è andata a ruba e vi assicuro che i giudici di casa sono parecchio severi. Quindi provatela, l'abbinamento patate, besciamella vegan e funghi trifolati conquisterà anche voi :)

per 4 persone
stampo 24 cm

INGREDIENTI:

600 gr. patate
30 gr. farina di riso
330 ml latte di riso
20 ml olio + 2 cucchiai
300 gr. funghi champignon puliti
uno spicchio d'aglio
sale fino (rosa) q.b.

PROCEDIMENTO:

Pelare, lavare e tagliare a fette abbastanza sottili le patate.


Cuocerle in acqua bollente per 5 - 6 minuti.


Preparare la besciamella ponendo sul fuoco 20 ml di olio con la farina di riso.


Dopo qualche minuto versare il latte di riso caldo ed amalgamare.


Salare e cuocere fin quando il composto non si sarà addensato.


In una padella fare dorare lo spicchio d'aglio in due cucchiai di olio.
Aggiungere i funghi e portare a cottura su fiamma viva finchè non si sia asciugata l'acqua di cottura. Salare.


Foderare lo stampo con carta da forno bagnata e strizzata.
Fare un primo strato di patate. Salare.
Poi versare la besciamella.


Poi i funghi.


Ultimare con un altro strato di patate.
Un filo d'olio ed un altro pizzico di sale.


Cuocere in forno caldo ventilato a 180° per 10 - 15 minuti.
Lasciare leggermente intiepidire e servire.